“Dico sul serio. Riconosco il talento quando lo vedo, anche se a me manca. Quando recitavamo a Praga nel 1911 e nessuno aveva mai sentito parlare di Kafka, lui venne dietro le quinte e appena lo vidi capii che mi trovavo in presenza di un genio. Ne sentivo l’odore, proprio come un gatto sente l’odore del topo. Così è cominciata la nostra grande amicizia”.

Isaac Bashevis Singer (su Franz Kafka)

Espressioni

Extra La locanda delle chiacchiere

«Il viaggio s’arresta in una locanda: scoppietta la fiamma, una musica dice il suo tono, il bisbiglio di voci vi domina legando i tavoli ai tavoli, gli uomini agli uomini. È qui che i racconti s’incontrano».

Con riferimento all’ambito culturale, quando si parla di “pubblico” risulta quanto mai necessario operare una contestualizzazione storica. Se per la modernità si tende a pensare a un “pubblico massificato”, per quanto si tratti pur sempre di una semplificazione – basti pensare a come si tralasci così, ad esempio, la differenza di genere pur presente al suo interno –, in epoca più recente, quando ci riferisce al pubblico, si tende a farlo al plurale, differenziandolo fino a cogliervi una pluralità di singolarità in grado di prendere posizioni e direzioni differenti e instabili.

Venerdì, 28 Gennaio 2022 00:00

InFLOencer: gambe pazienti

Scritto da

Mia nonna mi lasciato un paio di orecchini e gambe pazienti.
Da qualcuno devo pur averla presa questa resistenza a camminare, un piede avanti all’altro senza mai alterare il ritmo. Certamente è stata lei a darmela in dote.

Martedì, 18 Gennaio 2022 00:00

La morte di Carmelo Bene e altri anniversari

Scritto da

È un anno di molti anniversari tondi, il 2022. Alcuni si impongono a tal punto da oscurarne ingiustamente altri. Il centenario della marcia su Roma se la dovrà vedere con la nascita dell’URSS, e la scelta forse dividerà le rispettive famiglie politiche.

Venerdì, 17 Dicembre 2021 00:00

InFLOencer: Dubai è Instagram

Scritto da

Caro Babbo Natale, spero che tu abbia fatto il booster, perché sennò quest’anno mi sa che t’attacchi.

Venerdì, 05 Novembre 2021 00:00

InFLOencer: Prosecco is on d tebol

Scritto da

Sono sempre più convinta che essere adulti voglia dire controllare gli eccessi biliari e dare il giusto peso alle cose. Io, crescendo, ho imparato, a disinnescare, sorvolare e ignorare. In altre parole, a fottermene.

Venerdì, 08 Ottobre 2021 00:00

InFLOencer: vota Dr. Seduction!

Scritto da

Lunedì erano le 7:40 quando ho preso il treno per Napoli. A bordo faccio un rapido check nello zainetto. Non manca nulla: carta d’identità, vecchia scheda elettorale da sostituire e Green Pass. Non manca neppure la vagonata di pazienza necessaria al cittadino, in procinto di interloquire con un addetto allo sportello.

Pagina 1 di 16

Sostieni


Facebook