“In realtà vi è un istante in cui il corpo sulla scena e l'arte coincidono e quell'istante si chiama teatro. Tutto il resto è spettacolo”

Claudio Morganti

Arte L'officina delle arti

La città spontanea. L’urbanistica di Jane Jacobs

L’ordine urbanistico progettato dai pianificatori delle città non dovrebbe mai sostituirsi a quell’ordine sociale fatto di piccole e inaspettate attività umane alla base della vita...

LEGGI TUTTO

Teatro La ribalta di legno

La rivolta dello schiavo contemporaneo

Il teatro, a differenza del cinema, ha una sua ontologica urgenza mai mediata, una adesione più stretta con la realtà che lo circonda per la sua natura irrimediabilmente in divenir...

LEGGI TUTTO

Letteratura La bottega dei libri

“Scritti corsari” e cultura: perché riprendere Pasolini

Degli Scritti corsari di Pasolini si citano spesso le riflessioni sul capitalismo e l’omologazione, oltre le opinioni dello scrittore che più hanno suscitato scalpore mentre era in...

LEGGI TUTTO

Cinema La sala delle immagini

L’eterotopia dell’incubo di “The Lighthouse”

Al centro di The Lighthouse (2019) di Robert Eggers c’è una vera e propria eterotopia dell’incubo, un’isola solitaria e sperduta. Il termine “eterotopia” è stato coniato da Michel ...

LEGGI TUTTO

Musica La camera dei suoni

Gnut live in una notte di mezza estate

“Magari fuss’ tu l’ammore ’o vero,Io ’ngopp all’acqua cammenasse a pere,’E viecchie addeventassero criature,E ’a pietto scumparesse ogni paura” (Alessio Sollo)    Breve premessa...

LEGGI TUTTO

Extra La locanda delle chiacchiere

Nel nido

Di prima mattina, un cadavere spiaccicato sul manto stradale. Una carcassa. Le macchine in arrivo continuavano a passarci sopra, il vento e l’impatto agitavano le piume. Dal sottot...

LEGGI TUTTO

Sostieni


Facebook