“Pecché, vedite, 'e puttane, soprattutto chelle napulitane, so' fatte proprio accussì: a loro, in fondo, non ce ne fotte niente d' 'e denare, d' 'e solde, no... Lloro so' 'nnammurate sulo d' 'e pparole, 'e chilli sciusce d'aria senza cunsistenza ca so' 'e pparole, meglio ancora si so' forestiere”.

Enzo Moscato

Speciale Napoli Teatro Festival

Belgio, istruzioni per l’(ab)uso

Mi era capitato di incontrare Jan Fabre lo scorso settembre, mentre era di passaggio a Napoli, ritrovo un suo spettacolo al Politeama nel corso del Napoli Teatro Festival edizione ...

LEGGI TUTTO

Arte L'officina delle arti

Viaggio alle origini della videoarte

L'editore Meltemi ha dato alle stampe nel corso del 2017 a una nuova edizione del libro Definizione zero. Origini della videoarte fra politica e comunicazione  di Simonetta Fadda, ...

LEGGI TUTTO

Teatro La ribalta di legno

L’identità aliena di CrashTest Festival 2017

Il teatro contemporaneo è la casa degli alieni: il diverso, l’estraneo, lo straniero. Queste le premesse di CrashTest Festival 2017 che quest’anno, giunto alla sesta edizione, con ...

LEGGI TUTTO

Letteratura La bottega dei libri

John Williams: la paziente tessitura della narrazione

Avete presente, pickwickiani, una storia, seppur drammatica, triste, cattiva, senza che ci sia una benché minima indulgenza o concessione verso pagine, ma che dico pagine, righe, d...

LEGGI TUTTO

Cinema La sala delle immagini

Riflessioni sulla mise en abyme

Il saggio di Alessandro Cutrona, L’attualità della mise en abyme nelle opere di Peter Greenaway e Charlie Kaufman (Mimesis edizioni, 2017), indaga quei rapporti di somiglianza tra ...

LEGGI TUTTO

Musica La camera dei suoni

I Primal Scream e il lord laburista

Da Glasgow alla Romagna, dal 1982 al 2017... non sembrerebbe, a sentirli ma soprattutto a vederli, che siano trascorsi ben trentacinque anni dal loro esordio. Bobby Gillespie, il l...

LEGGI TUTTO

Extra La locanda delle chiacchiere

Percoto Introspettiva Pt. 12

Percoto Introspettiva Ministorie adolescenziali e non solo: introspettive, noir e surrealiste. Ambientate nel cortile della Percoto e non solo e con i soliti protagonisti: Dario,...

LEGGI TUTTO

Sostieni


Facebook