“Tanto per incominciare, i fratelli De Rege erano napoletani di Caserta...”.

Nicola Fano

Simona Perrella

Malastrada. Al di qua del ponte

Malastrada, in scena al Teatro Elicantropo di Napoli, è come un sogno premonitore sulla catastrofe che potrebbe generarsi da un cambiamento, dall’attraversamento di un varco, dall’affidarsi al cammino di un ponte, allo stare nel bel mezzo di un passaggio.
Si respira l’aria della Sicilia, si sente il dialetto degli attori prima ancora di vederli apparire sul palco. Sono tre: padre, madre, figlio, la classica riproposizione di un triangolo borghese che cammina per le strade della propria terra, la Sicilia dell’estremo Nord-Est.

La verità del corpo: Sylvie Guillem all'Auditorium di Roma

È iniziata domenica 3 febbraio 2013 la nona edizione del Festival Equilibrio (festival della nuova danza) che si svolgerà per tutto il mese all’Auditorium Parco della Musica di Roma e che vedrà come ospiti, nelle varie sale della maestosa struttura realizzata nel 2002 da Renzo Piano, grandi nomi della danza contemporanea internazionale.
Ad aprire il Festival è Sylvie Guillem, ormai da tempo l’icona indiscussa della danza.

Pagina 11 di 11

Sostieni


Facebook