“Tutti noi riusciamo a vivere solo perché, a un certo punto, ci rifugiamo in una menzogna, una qualsiasi. Lui invece non si è mai rifugiato in un asilo che potesse proteggerlo: è assolutamente incapace di mentire, come è incapace di ubriacarsi. Franz è senza il minimo rifugio, senza un ricovero, perciò è esposto a tutte le cose dalle quali noi siamo al riparo. È un individuo nudo tra individui vestiti”.

Milena su Franz Kafka

Sabato, 18 Gennaio 2014 00:00

Di allora, adesso

Pubblicato in Teatro
Domenica, 17 Novembre 2013 01:00

La finzione della realtà

Pubblicato in Teatro
Domenica, 20 Ottobre 2013 02:00

Alice disorientata davanti allo specchio

Pubblicato in Teatro
Giovedì, 16 Maggio 2013 02:00

Il doppio incanto della foresta

Pubblicato in Teatro
Domenica, 28 Aprile 2013 13:19

La scatola, la grande magia

Pubblicato in Aprile 2013
Giovedì, 18 Aprile 2013 20:43

Tutte le bugie necessarie

Pubblicato in Aprile 2013
Sabato, 23 Marzo 2013 01:47

Emily, oltre la pagina

Pubblicato in Marzo 2013
Pagina 7 di 9

Sostieni


Facebook