“Non c'è niente da insegnare, non si può davvero insegnare altro che se stessi, così come non c'è niente altro da imparare che la singolarità umana, le innumerevoli e sconcertanti possibilità di forma espresse dalla vita"

Emanuele Trevi

Mercoledì, 31 Ottobre 2018 00:00

Il viaggio dell'unicorno

Pubblicato in Teatro
Lunedì, 12 Giugno 2017 00:00

Ragionando su Frosini/Timpano

Pubblicato in Teatro
Venerdì, 22 Gennaio 2016 00:00

"Gospodin", un apologo farraginoso

Pubblicato in Teatro
Giovedì, 26 Febbraio 2015 00:00

Corporeità e palingenesi

Pubblicato in Teatro
Mercoledì, 19 Novembre 2014 00:00

Archeologia delle passioni umane

Pubblicato in Teatro

Sostieni


Facebook