“I pomeriggi che ho passato a giocare a pallone sui prati di Caprara sono stati indubbiamente i più belli della mia vita”

Pier Paolo Pasolini

Domenica, 04 Novembre 2018 00:00

Percoto Introspettiva Pt. 19

Scritto da 

Percoto Introspettiva

Ministorie adolescenziali e non solo: introspettive, noir e surrealiste.
Ambientate nel cortile della Percoto e non solo e con i soliti protagonisti: Dario, Ale, Seo, Qualli ed altri...

 



Colloquio di lavoro. Parte Dodicesima

 
 
 
 


Soggetto & Sceneggiatura: Sergio Mastroianni e Alessandro Monaco
Matita, Penna Biro & China: Sergio Mastroianni


https://www.facebook.com/PercotoIntrospettiva

 

 

All’ultimo piano dalla porta finestra del soggiorno non si riesce a percepire la presenza del resto della città attorno all’edificio.
Una cappa di presunto smog avvolge lo stabile e al di fuori non si ode nessun rumore di fondo; allo stesso tempo la luce si diffonde all’interno dell’alloggio attraverso serramenti anodizzati modulata anche da una rudimentale tenda unta e bisunta che riesce a sopravvivere grazie alle poche e preziose folate di vento.
Dario viene colto dalla cosiddetta “sonnazza” dell’impiegato post-pranzo riuscendo solo a fissare la rudimentale tenda a volteggiare davanti al balcone.
La sua giornata potrebbe così volgere al termine seduto davanti al tavolo ovale che circoscrive il soggiorno e innesca un gioco di riflessi con le pareti della stanza.
Questo vuole credere e questo gli serve per poter lasciarsi andare e scaricare la tensione della mattinata.

Lascia un commento

Sostieni


Facebook