“immagino il teatro come un non finito, / non finibile. / nella sua natura credo sia l'imperfezione / l'imperfezione come aspirazione / l'imperfezione esatta, netta, giusta, precisa / l'imperfezione simile al difetto / il teatro come difetto. / assolutamente imperfetto”.

Roberto Latini

Domenica, 16 Luglio 2017 00:00

Percoto Introspettiva Pt. 10

Scritto da 

Percoto Introspettiva

Ministorie adolescenziali e non solo: introspettive, noir e surrealiste.
Ambientate nel cortile della Percoto e non solo e con i soliti protagonisti: Dario, Ale, Seo, Qualli ed altri...



Colloquio di lavoro. Parte Terza

 

Soggetto & Sceneggiatura: Sergio Mastroianni e Alessandro Monaco
Matita, Penna Biro & China: Sergio Mastroianni


https://www.facebook.com/PercotoIntrospettiva


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Una volta giunto nell’atrio di quel palazzo semiabbandonato, forse... e quasi fatiscente sapeva che suo compito era raggiungere l’attico all’ultimo piano. In prima istanza era indeciso se farsi sette piani di scale dopo la sudata iniziale o avventurarsi con quell’ascensore che a prima vista non riceveva la visita di un manutentore da diversi anni ma non sembrava tuttavia così claustrofobico.

Lascia un commento

Sostieni


Facebook