“E comunque si andrà a teatro perché là ci sono ancora esseri che sudano, che piangono, si tagliano, sbagliano, cadono, si disperano o sono felici. Si andrà a vedere questo evento come qualcosa di non manipolabile, di non bidimensionale”.

Antonio Neiwiller

Venerdì, 12 Maggio 2017 00:00

Chi ha paura dell'italiano

Pubblicato in Espressioni
Mercoledì, 26 Aprile 2017 00:00

La Storia siamo noi

Pubblicato in Espressioni
Mercoledì, 19 Aprile 2017 00:00

Paula. Scrivere per ricordarti

Pubblicato in Letteratura
Mercoledì, 05 Aprile 2017 00:00

Julia fa le cose in modo diverso

Pubblicato in Espressioni
Giovedì, 02 Marzo 2017 00:00

Diritto di morte

Pubblicato in Espressioni
Mercoledì, 22 Febbraio 2017 00:00

In due è amore, in tre è una festa

Pubblicato in Espressioni
Venerdì, 03 Febbraio 2017 00:00

Centootto anni fa, nasceva Simone Weil

Pubblicato in Letteratura
Pagina 1 di 2

Sostieni


Facebook