“Chi v'agghia dici? Ca quiddu nda capa meja tengu tanti i quiddi buchi, cumi si ci avissi na negghia attùarnu attùarnu a capa. Pu a na vota nu colpu i viàntu e pi nu mumentu si vidi angunu cuntu, ca pu jè quasi sempi u stessi cuntu, e pu n'ata vota a negghia attùarnu....”

Saverio La Ruina

Domenica, 03 Dicembre 2017 00:00

Percoto Introspettiva Pt. 13

Scritto da 

Percoto Introspettiva

Ministorie adolescenziali e non solo: introspettive, noir e surrealiste.
Ambientate nel cortile della Percoto e non solo e con i soliti protagonisti: Dario, Ale, Seo, Qualli ed altri...



Colloquio di lavoro. Parte Sesta


Soggetto & Sceneggiatura: Sergio Mastroianni e Alessandro Monaco
Matita, Penna Biro & China: Sergio Mastroianni


https://www.facebook.com/PercotoIntrospettiva


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

















Travolto dall'inquietudine Dario sale timidamente le scale avendo già a priori scartato l'utilizzo dell'ascensore. Quasi sicuramente sta pensando a quello che dovrà fare una volta arrivato all'ultimo piano del palazzo. All'alloggio da vedere, e vedere come? Gli dicono di andare a vedere un alloggio all'ultimo piano di un palazzo di periferia semiabbandonato o abbandonato del tutto senza altre indicazioni. Vedere per cosa? E poi questo nuovo lavoro in città... cos'è, una prova per poi poter essere assunto definitivamente? “Io obbedisco, tanto vale... in fondo mi faccio questa inutile esperienza. Speriamo solo di non trovare un cadavere... forse hanno bisogno di un fesso della situazione da incolpare...”. Il solito ‘timore del dipendente’ assilla Dario durante l'ascesa all'ultimo piano.

Lascia un commento

Sostieni


Facebook