“Non c'è niente da insegnare, non si può davvero insegnare altro che se stessi, così come non c'è niente altro da imparare che la singolarità umana, le innumerevoli e sconcertanti possibilità di forma espresse dalla vita"

Emanuele Trevi

Venerdì, 27 Ottobre 2017 00:00

Grazia Deledda, tra pagina e scena

Pubblicato in Teatro
Venerdì, 15 Aprile 2016 00:00

Preamleto o del Potere (mafioso)

Pubblicato in Teatro
Mercoledì, 30 Marzo 2016 00:00

L'autenticità dei peli

Pubblicato in Teatro
Mercoledì, 22 Luglio 2015 00:00

Ha(m)mlet. Lettura di un testo di Santeramo

Pubblicato in Teatro
Martedì, 07 Luglio 2015 00:00

Se Beckett s'intrufola ad Elsinore

Pubblicato in Teatro

Sostieni


Facebook