“immagino il teatro come un non finito, / non finibile. / nella sua natura credo sia l'imperfezione / l'imperfezione come aspirazione / l'imperfezione esatta, netta, giusta, precisa / l'imperfezione simile al difetto / il teatro come difetto. / assolutamente imperfetto”.

Roberto Latini

Giovedì, 11 Gennaio 2018 00:00

Storia viva in un corpo morto

Pubblicato in Teatro
Martedì, 19 Dicembre 2017 00:00

Aspettando un mondo più gentile

Pubblicato in Teatro
Lunedì, 11 Dicembre 2017 00:00

Šostakovič, Majakovskij e la Rivoluzione

Pubblicato in Teatro
Martedì, 28 Novembre 2017 00:00

Sesso e regresso

Pubblicato in Teatro
Mercoledì, 15 Novembre 2017 00:00

Attesa, solitudine, eterno ritorno

Pubblicato in Teatro
Martedì, 07 Novembre 2017 00:00

"Sembrava danzasse"

Pubblicato in Teatro
Mercoledì, 25 Ottobre 2017 00:00

Metti una sera al Globe

Pubblicato in Teatro
Giovedì, 19 Ottobre 2017 00:00

Seminare legalità, raccogliere teatro

Pubblicato in Teatro
Pagina 1 di 23

Sostieni


Facebook