“Non c'è niente da insegnare, non si può davvero insegnare altro che se stessi, così come non c'è niente altro da imparare che la singolarità umana, le innumerevoli e sconcertanti possibilità di forma espresse dalla vita"

Emanuele Trevi

Giovedì, 22 Marzo 2018 00:00

Elogio al tempo rubato

Pubblicato in Teatro
Mercoledì, 18 Gennaio 2017 00:00

La notte del 10 (meno)

Pubblicato in Teatro
Giovedì, 05 Marzo 2015 00:00

Il lirismo del volgare

Pubblicato in Teatro
Sabato, 24 Gennaio 2015 00:00

Un omaggio in parole e note

Pubblicato in Teatro
Mercoledì, 18 Dicembre 2013 00:00

La fame vien leggendo

Pubblicato in Teatro
Pagina 1 di 2

Sostieni


Facebook