“La gran parte degli editori non crede per niente alla letteratura, non crede negli scrittori, non crede in niente fuorché nel commercio e negli affari”

Da una lettera di Lucio Mastronardi a Guido Davico Bonino

Martedì, 30 Aprile 2013 14:17

Carla Benedetti

Scritto da 

"Non è vero che la critica abbia perso il suo ruolo, come è stato detto da autorevoli critici. Sono semmai i critici che hanno tradito pensando di non avere più un ruolo".

Lascia un commento

Sostieni


Facebook