”In coscienza, Kàtja, non lo so.“

Anton Pavlovič Čechov

Lia Aurioso

Lupi in città

Ci sentiremo minacciati o protetti? Ci inseguiranno per sbranarci o per allertarci dei pericoli che incombono sulla nostra specie? O vorranno giudicarci per i disastri e le nequizie da noi messi in atto?

Sostieni


Facebook