“Non c'è niente da insegnare, non si può davvero insegnare altro che se stessi, così come non c'è niente altro da imparare che la singolarità umana, le innumerevoli e sconcertanti possibilità di forma espresse dalla vita"

Emanuele Trevi

Martedì, 25 Febbraio 2020 00:00

Rileggendo “La peste” di Camus

Pubblicato in Letteratura
Domenica, 20 Ottobre 2019 00:00

Rosso

Venerdì, 10 Febbraio 2017 00:00

Occhi aperti al buio

Pubblicato in Teatro
Domenica, 02 Agosto 2015 00:00

Al mare con Francesca

Martedì, 24 Marzo 2015 00:00

Quel tunnel cieco chiamato Italia

Pubblicato in Teatro
Mercoledì, 03 Dicembre 2014 00:00

In acque profonde

Pubblicato in Teatro

Sostieni


Facebook