“E comunque si andrà a teatro perché là ci sono ancora esseri che sudano, che piangono, si tagliano, sbagliano, cadono, si disperano o sono felici. Si andrà a vedere questo evento come qualcosa di non manipolabile, di non bidimensionale”.

Antonio Neiwiller

Martedì, 24 Aprile 2018 00:00

Intervista a Dario Borso

Pubblicato in Interviste
Giovedì, 02 Febbraio 2017 00:00

Non si recensisce mai abbastanza

Pubblicato in Arte
Lunedì, 01 Settembre 2014 00:00

ART 3.0: AutoRiTratto di Carlo Maltese

Pubblicato in Interviste
Mercoledì, 16 Ottobre 2013 02:00

Sulla scrittura o diario filosofico 3

Pubblicato in Espressioni
Martedì, 25 Giugno 2013 02:00

Sul concetto d'arte

Pubblicato in Teatro

Sostieni


Facebook