“Era una notte meravigliosa. Una di quelle notti come forse ce ne possono essere soltanto quando si è giovani, egregio lettore”

Fëdor Michajlovič Dostoevskij

Venerdì, 03 Febbraio 2017 00:00

Spettralità eteree

Pubblicato in Teatro
Sabato, 05 Dicembre 2015 00:00

Solitudini senza tempo

Pubblicato in Teatro
Martedì, 23 Aprile 2013 09:23

Carnalità, poesia e contraddizione

Pubblicato in Aprile 2013

Sostieni


Facebook