“immagino il teatro come un non finito, / non finibile. / nella sua natura credo sia l'imperfezione / l'imperfezione come aspirazione / l'imperfezione esatta, netta, giusta, precisa / l'imperfezione simile al difetto / il teatro come difetto. / assolutamente imperfetto”.

Roberto Latini

Lunedì, 27 Novembre 2017 00:00

Onestà è libertà

Pubblicato in Teatro
Martedì, 13 Giugno 2017 00:00

L’amore sulla terra rossa

Pubblicato in Teatro
Lunedì, 15 Maggio 2017 00:00

Per fortuna, è mio padre

Pubblicato in Teatro
Venerdì, 21 Aprile 2017 00:00

L'ansia di morire bambini

Pubblicato in Teatro
Martedì, 11 Aprile 2017 00:00

Un Hamlet, mille specchi

Pubblicato in Teatro
Giovedì, 23 Marzo 2017 00:00

L’umanità senza l’amore

Pubblicato in Teatro
Sabato, 11 Marzo 2017 00:00

Un assurdo noir in “Pink”

Pubblicato in Teatro
Pagina 1 di 12

Sostieni


Facebook