“Pecché, vedite, 'e puttane, soprattutto chelle napulitane, so' fatte proprio accussì: a loro, in fondo, non ce ne fotte niente d' 'e denare, d' 'e solde, no... Lloro so' 'nnammurate sulo d' 'e pparole, 'e chilli sciusce d'aria senza cunsistenza ca so' 'e pparole, meglio ancora si so' forestiere”.

Enzo Moscato

Domenica, 12 Febbraio 2017 00:00

Sulla punta di un naso turchino

Pubblicato in Teatro
Martedì, 22 Novembre 2016 00:00

"Ma", la sillaba primitiva

Pubblicato in Teatro
Domenica, 13 Dicembre 2015 00:00

Diritto di un giunco protestante

Pubblicato in Teatro
Domenica, 13 Settembre 2015 00:00

Cucinelli-Latella: co-regia di stile

Pubblicato in Teatro
Lunedì, 18 Novembre 2013 01:00

Alle radici del Male

Pubblicato in Teatro

Sostieni


Facebook