“Ero concentrato più nel compiacere gli altri che nell'affermare me stesso e questa mia rinuncia sotterranea, silente, andava scavando dentro di me gallerie di frustrazione”

Fabrizio Coscia

Giovedì, 02 Febbraio 2017 00:00

Amore, matrimonio, morte

Pubblicato in Teatro
Domenica, 15 Gennaio 2017 00:00

Peperoni pirandelliani

Pubblicato in Teatro
Lunedì, 09 Maggio 2016 00:00

Se amore vuol dir gelosia

Pubblicato in Teatro
Sabato, 07 Febbraio 2015 00:00

Dov'è la tragedia di Molière?

Pubblicato in Teatro

Sostieni


Facebook