“immagino il teatro come un non finito, / non finibile. / nella sua natura credo sia l'imperfezione / l'imperfezione come aspirazione / l'imperfezione esatta, netta, giusta, precisa / l'imperfezione simile al difetto / il teatro come difetto. / assolutamente imperfetto”.

Roberto Latini

Martedì, 24 Ottobre 2017 00:00

Non si smette più di guardare

Pubblicato in Teatro
Lunedì, 05 Giugno 2017 00:00

Trasumanar di passi e di poesia

Pubblicato in Teatro
Martedì, 28 Marzo 2017 00:00

Onde dentro onde

Pubblicato in Teatro
Venerdì, 17 Febbraio 2017 00:00

Per la stessa ragione del grido

Pubblicato in Teatro
Domenica, 12 Febbraio 2017 00:00

Sulla punta di un naso turchino

Pubblicato in Teatro
Venerdì, 10 Febbraio 2017 00:00

Occhi aperti al buio

Pubblicato in Teatro
Venerdì, 23 Dicembre 2016 00:00

Ridiamo ancora

Pubblicato in Teatro
Sabato, 24 Settembre 2016 00:00

Non "Ho.me" stessa

Pubblicato in Teatro
Giovedì, 28 Luglio 2016 00:00

La mano vicino al fuoco

Pubblicato in Teatro
Mercoledì, 20 Luglio 2016 00:00

Quello che non è

Pubblicato in Teatro
Pagina 1 di 2

Sostieni


Facebook