“Napoli dimenticata entro un oceano di curve diafane, di verdi e molli fianchi, sullo sfondo pennicoli audaci, come sipari sempre tremanti, dietro cui va e viene una moltitudine di anime sottratta al tempo che spense la Grecia, gli Dei, Roma: anime che sanno ancora di tutto questo, e in più di corti spagnole”

Anna Maria Ortese

Venerdì, 16 Novembre 2018 00:00

Viaggio nell'Universo Gomorra

Pubblicato in Letteratura
Mercoledì, 17 Gennaio 2018 00:00

Vasame, pe' chesta vota vasame

Pubblicato in Cinema
Giovedì, 15 Giugno 2017 00:00

Storia della serialità televisiva

Pubblicato in Cinema
Lunedì, 24 Aprile 2017 00:00

L'aria pulita dell'Ex OPG

Pubblicato in Interviste
Venerdì, 21 Aprile 2017 00:00

L'ansia di morire bambini

Pubblicato in Teatro
Domenica, 26 Febbraio 2017 00:00

Il (contro)potere della Bellezza

Pubblicato in Arte
Mercoledì, 18 Gennaio 2017 00:00

La notte del 10 (meno)

Pubblicato in Teatro
Domenica, 17 Aprile 2016 00:00

C'è da andare al manicomio

Pubblicato in Espressioni
Pagina 1 di 2

Sostieni


Facebook