“D'un tratto, per qualche motivo imponderabile, mi sentii profondamente addolorato per lui e bramai di poter dire qualcosa di reale, qualcosa con ali e cuore, ma gli uccelli che desideravo si posarono sul mio capo soltanto più tardi quando fui solo e non avevo più bisogno di parole”.

Vladimir Nabokov

Domenica, 06 Maggio 2018 00:00

Same Old Trap

Scritto da 

Bah bah balbetta
Astioso poppante
Sonnacchioso 

Vomita merda
A più caro prezzo
Monta disprezzo


Caracollando
Si crede sul pezzo
Ne indora l’olezzo

A chi senza orecchio
Abbagliato l’occhio
Cade sbandando

A chi pompa ansioso
In eterna missione
Per vana adduzione

Consumato nei jingle
The worst way to tingle
Anonymous mingle

Infittendo l’ordito
Uno stordito Mida
Non so cosa vi dà

Mentre pelo carote
Congelo mezzo pollo
Bevo vino e ne scrivo

Jackie’s still a punk
Judy’s still a runt
Everyone to bunt

Here you’re again
Brand new faces
In an old Trap

Fake snakes
Without skin
To shed

Mock monks
Without god
To kill

Lascia un commento

Sostieni


Facebook