“Quando tutto manca, quando tutto ci delude, quando tutto appare come una disfatta irreparabile, forse una sola cosa mi resta sempre: 'a voce. È questa, per me, il piccolo scoglio su cui mi ritiro davanti alla visione di perigliose acque da cui sono scampato”.

Enzo Moscato

Citazioni

Lunedì, 05 Agosto 2019 00:00

Enzo Moscato

Scritto da

“Quando tutto manca, quando tutto ci delude, quando tutto appare come una disfatta irreparabile, forse una sola cosa mi resta sempre: 'a voce. È questa, per me, il piccolo scoglio su cui mi ritiro davanti alla visione di perigliose acque da cui sono scampato”.

Mercoledì, 24 Luglio 2019 00:00

Emanuele Trevi

Scritto da

“Noi entriamo in un cinema, soprattutto durante il giorno, quando iniziano il primo o secondo spettacolo, e dopo aver pagato un obolo, come si dice che le anime defunte lo pagano a Caronte quando arriva il loro turno, muoriamo al mondo: in modo transitorio e reversibile − non c'è dubbio − ma non meno reale e vincolante, perché c'è una parte di noi che non percepisce differenze sostanziali tra un fatto che accade davvero, come appunto la morte, e una rappresentazione o un simbolo, come lasciarsi alle spalle la luce del giorno per entrare nelle ombre di un cinema”

Martedì, 09 Luglio 2019 00:00

Gilbert Keith Chesterton

Scritto da

“Io amo troppo il teatro per diventare un critico teatrale...”

Mercoledì, 12 Giugno 2019 00:00

Danilo Kiš

Scritto da

“L'unica cosa che mi interessa è come cominciare, come continuare e come finire una frase”

Martedì, 04 Giugno 2019 00:00

Tom Stoppard

Scritto da

“Noi siamo attori, abbiamo rinunciato alla nostra identità in cambio della convenzione del nostro mestiere: che qualcuno ci stia a guardare. E poi, a poco a poco, non ci ha guardato più nessuno. Siamo rimasti presi in trappola, siamo stati piantati in asso”

Mercoledì, 22 Maggio 2019 00:00

Nicola Fano

Scritto da

“Tanto per incominciare, i fratelli De Rege erano napoletani di Caserta...”.

Mercoledì, 10 Aprile 2019 00:00

Emanuele Trevi

Scritto da

"Era ancora il tempo degli artisti, nel senso che questa parola poteva avere nel lento crepuscolo del Novecento, quando un poeta, un pittore, un regista erano esseri umani investiti da una vocazione, e la loro vita non era un pettegolezzo, una delle tante variabili mercantili della celebrità, un'attraente carriera mondana, ma una storia vissuta ai limiti dell'umano, spremuta fino all'ultima goccia"

Lunedì, 01 Aprile 2019 00:00

Karl Marx

Scritto da

“La situazione catastrofica della società in cui vivo mi riempie di ottimismo”

Giovedì, 21 Marzo 2019 00:00

Nadia Terranova

Scritto da

“Solo tu puoi mandare in scena quel ricordo. Proprio quello”

“Le ho riservato due biglietti per la prima del mio Pigmalione. Porti un amico. Se ne ha uno”; “Non posso venire alla prima. Verrò alla seconda. Se ci sarà”

Pagina 1 di 18

Sostieni


Facebook