“Tutti riceviamo un dono. Poi, non ricordiamo più da chi né che sia. Soltanto, ne conserviamo − pungente e senza condono − la spina della nostalgia”.

Giorgio Caproni

Martedì, 17 Dicembre 2019 00:00

Angeli e spettatori

Pubblicato in Cinema
Venerdì, 20 Giugno 2014 00:00

Borrelli funesto demiurgo

Pubblicato in Teatro
Venerdì, 21 Dicembre 2012 10:29

Della tempesta, solo l'accenno

Pubblicato in Dicembre 2012

Sostieni


Facebook