“Duro? No. Sono fragile invece, mi creda. Ed è la certezza della mia fragilità che mi porta a sottrarmi ai legami. Se mi abbandono, se mi lascio catturare, sono perduto”

José Saramago

Venerdì, 20 Dicembre 2019 00:00

Oltre le letture conformiste di Canova

Pubblicato in Arte
Martedì, 10 Gennaio 2017 00:00

Questioni di pelle

Pubblicato in Arte
Domenica, 12 Aprile 2015 00:00

Come Tolstoj partorì Anna Karenina

Pubblicato in Teatro

Sostieni


Facebook